ANNI SENZA FIATO

Amo il suo sorriso,
e il mare in tempesta oltre i suoi occhi;
amo sentire il suo respiro
accanto al mio cuore;
amo la sua verità
e la sua passione tra la gente
che passa e va indifferente
mentre noi viviamo poesia
sognando oltre la realtà,
noi che sappiamo ancora
commuoverci sul finale.
Ho bisogno dei suoi baci imprevisti
al sapore d’alcool
alle porte della notte,
dell’impeto che sa sorprendermi
e mostrarmi come la notte ama.
A cosa serve un grande amore
se non colorare il grigio del mondo,
dare voce al tempo di una canzone,
a non dire mai che è finita?
Il sole dentro agli occhi
di un tramonto sulla città,
un dubbio che mi toglie il fiato, ora:
sono due vite e due amori
per sempre contro tutto e tutti,
siamo un sogno,
un viaggio senza meta
e senza ritorno nell’alba.
Noi siamo i nostri anni senza fiato

– Räd

tratto da “CONTRASTI” (2017)

#FreeThePoetry

– tutti i diritti riservati, ogni contenuto è depositato su Patamu, n.64459

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: